post-intolleranza-1.png

Capita a volte, di soffrire di disturbi ricorrenti e persistenti di cui non si riesce a capirne il motivo come gonfiori, capogiri, stanchezza cronica, aumento di peso. La causa potrebbe essere un’intolleranza alimentare verso alcuni cibi “tossici” per il nostro intestino in grado di scatenare reazioni infiammatorie.

Differenza tra allergia e intolleranza

È necessario capire che intolleranze e allergie non sono la stessa cosa.

In un’allergia alimentare abbiamo una reazione immediata con produzione di Ig E (i tipici anticorpi delle reazioni allergiche) non appena ingeriamo l’alimento a cui siamo allergici.

Un’intolleranza alimentare invece, non prevede una reazione immediata, ma una lenta e graduale intossicazione di tipo infiammatorio con produzione di immunoglobuline G (Ig G) che si manifesta con una sintomatologia varia, meno intensa e repentina, riconducibile all’accumulo nel tempo delle sostanze “tossiche’: fino ad un livello che ad un certo punto supera la “dose soglia”.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/11/post-intolleranza-1.png

Possibili sintomi legati alle intolleranze alimentari:

–     Pancia gonfia, diarrea, stitichezza, sindrome dell’intestino irritabile, dolori addominali, nausea, digestione difficile, reflusso

–     Sovrappeso, difficoltà a dimagrire, ritenzione idrica

–     Dermatiti, orticaria, prurito, acne e altre eruzioni cutanee.

–     Cefalea, emicrania, stanchezza, affaticabilità, difficoltà di concentrazione e memoria, sonnolenza, insonnia

–     Candidosi, vaginiti, prostatiti

Come riconoscere gli alimenti a cui siamo intolleranti

Numerose sono le variabili da considerare quando si intende diagnosticare un’intolleranza alimentare in quanto moltissimi sono gli alimenti che possono esserne la causa e molti sono i possibili sintomi.

Per questo motivo è importante che una valutazione venga fatta da specialisti esperti del settore.

Il centro Medico Sant’Angelo offre la consulenza professionale di dietisti qualificati oltre alla possibilità di effettuare test di intolleranza alimentare tramite la metodica standardizzata ELISA che garantisce ottimi risultati in termini di attendibilità e ripetibilità.

Leggi gli altri servizi di dietetica che il nostro centro medico offre.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


post-ozonoterapia.jpg

Il dolore è una condizione che affligge una gran parte delle persone per periodi più o meno lunghi ed è scatenato da varie cause: infezioni, malattie degenerative, malattie del circolo sanguigno, traumi, tumori.

In ognuna di queste condizioni si genera un danno ai tessuti. Cute, muscoli, nervi, ossa, possono essere coinvolti in varie combinazioni.

Il danno dei tessuti determina il rilascio di sostanze che producono infiammazione e stimolano alcune zone dei nervi, chiamate recettori, alla trasmissione di stimoli dolorosi.

Cosa fa l’ozono in questi casi?

L’ozono è una sostanza naturalmente prodotta dai globuli bianchi con l’obiettivo di combattere e neutralizzare i corpi estranei che entrano in circolo. Per questo motivo, gli si attribuiscono spiccate proprietà antinfiammatorie.

L’ozonoterapia è un rimedio terapeutico basato sull’uso di una particolare combinazione di ossigeno e ozono in grado di aumentare l’ossigenazione del corpo.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/08/post-ozonoterapia.jpg

L’Ozono è in grado di trasformare le sostanze che producono infiammazione in modo che non possano più produrre dolore. Inoltre, favorendo il microcircolo e la nutrizione dei tessuti, attraverso una miglior ossigenazione, aiuta la guarigione.

Introdurre nell’organismo questa benefica miscela ha come risultato immediato una maggiore quantità di ossigeno disponibile. Per questo motivo ha un potente effetto antiossidante, utile nel trattamento di diverse patologie.

In particolare si è rivelata indicata per la cura dell’ernia al disco, lombalgie croniche artrosiche, le coxalgie, le gonalgie, artriti.

L’ozono é migliore o uguale ai comuni antidolorifici?

L’Ozono agendo contemporaneamente su molte sostanze dolorifiche prodotte dal danno dei tessuti, è migliore di qualsiasi altro farmaco; infatti, mentre antinfiammatori oppiacei e paracetamolo agiscono su un solo meccanismo, l’Ozono blocca simultaneamente molti composti che danno origine al dolore.

Il trattamento si esegue in ambulatorio, dura pochi minuti, ed è una delle metodiche con minori rischi di effetti collaterali (studio clinico Jacobs 1981).

Il trattamento non dà luogo a reazioni allergiche, tossiche e dolorose, pertanto il paziente può seguire una vita normale, priva di sforzi particolari durante la cura.

Applicazioni Cliniche

  • Herpes Zoster e Simplex/Acne – Eczema – Lipodistrofia (Cellulite)
  • Arteriosclerosi – Epatopatie – Morbo di Crohn – Osteopo- rosi – Artrite reumatoide – Diabete
  • Cardiopatia ischemica-Angina-Recupero post-infarto Demenza senile – Artrosi – Processi infiammatori cronici – Dolore cronico – Rivitalizzante – Arteriosclerosi
  • Rivitalizza il corpo e la mente – Aumenta la resistenza allo sforzo
  • Maculopatia degenerativa
  • Cefalee vascolari e tensive – Depressione – Malattie neu- rovascolari – TIA – Ictus – Sindrome da affaticamento cronico
  • Ernia del disco – Dolore lombare e cervicale – Lombosciatalgia – Dolore post – operatorio da chirurgia vertebrale Trattamento carie e disinfezione post chirurgia impianta- re – Osteonecrosi
  • Adiuvante nella radio/chemioterapia
  • Reumatismo articolare – Gonartrosi – Coxartrosi Insufficienza venosa – Ulcera diabetica – Ulcera post-fiebica – Ulceretrofiche – Arteriopatie periferiche
  • Coliti – Colon irritabile – Dismetabolismi – Intolleranze alimentari – Ulcera gastrica – Helicobacter Pilori – Stipsi Riabilitazione neuromotoria – Fibromialgia
  • Complicanze infettive post – chirurgiche – Prevenzione e post intervento chirurgico
  • BPCO e ipertensione polmonare – Asma – Rinite allergica Sclerosi multipla – SLA – Parkinson – Demenza senile precoce
  • Trattamento delle infezioni uroginecologiche

Conclusioni

L’ossigeno, da cui si produce l’ozono, è economico e permette di risparmiare nell’utilizzo di altri presidi e farmaci, più costosi e non, privi di effetti collaterali.

Abbiamo aperto una strada poco percorsa fino ad aggi, ma ampiamente riconosciuta a livello internazionale per combattere il dolore e rallentare/bloccare un percorso neuro-degenerativo.

Abbiamo raccolto una sfida: curare meglio contenendo i costi!

Leggi gli altri servizi relativi alla TERAPIA DEL DOLORE che il nostro centro medico offre.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


post-mappatura-nei-3.png

A cosa serve il controllo dei nei?

Il controllo dei nei ha lo scopo di permettere la diagnosi precoce del melanoma. Se diagnosticato precocemente l’asportazione chirurgica coincide solitamente con la guarigione.

Come si esegue la mappatura?

La mappatura dei nei, se eseguita in maniera periodica, è mirata a diagnosticare il melanoma nelle sue fasi più precoci, identificando la comparsa di nuovi nei o il cambiamento di quelli già esistenti.
La mappatura dei nei è un esame indolore e non invasivo che viene effettuato con l’ausilio di un dermatoscopio digitale (videodermatoscopio) dotato di una telecamera a elevata risoluzione e di un software che consente la visualizzazione su un monitor dei nei esaminati e anche la loro archiviazione, cosa che permetterà un confronto a distanza di tempo.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/10/post-mappatura-ne-2i.png

Come controllare i propri nei?

  • Attraverso controlli dermatologici periodici
  • Attraverso l’autocontrollo domiciliare dei nei utilizzando la regola dell’ABCDE.

Quali sono i fattori di rischio?

  • Numerosi nevi melanocitari comuni e/o clinicamente atipici e presenza grandi nevi melanocitari congeniti
  • Storia personale di melanoma e di tumori cutanei non melanoma e storia familiare di numerosi nevi melanocitari comuni o atipici e/o di melanoma
  • Pregressi episodi di scottature solari
  • Fototipo (carnagione) chiaro con capelli rossi o biondi, occhi chiari, tendenza a
    formare le efelidi
  • Utilizzo di lettini solari e lampade solari
  • A cosa serve il controllo dei nei?

Il controllo dei nei ha lo scopo di permettere la diagnosi precoce del melanoma. Se diagnosticato precocemente l’asportazione chirurgica coincide solitamente con la guarigione.

L’analisi dei nei, se eseguita periodicamente, permette di identificare la comparsa di nuovi nei o il cambiamento di quelli esistenti.

È’ un esame indolore e non invasivo che viene effettuato con l’ausilio di un dermatoscopio digitale che permette di analizzare a monitor i nei esaminati e di archiviarne le immagini per poter effettuare un confronto a distanza di tempo.

Alcuni dei principali FATTORI DI RISCHIO possono essere individuati nei seguenti punti:

  • Pregressi episodi di scottature solari
  • Carnagione chiara con capelli rossi o biondi, occhi chiari, tendenza a formare efelidi
  • Utilizzo abituale di lampade o lettini solari
  • Presenza di grandi nei melanocitari o numerosi nei comuni e/o atipici
  • Storia familiare di casi di melanomi

Dove effettuare il controllo dei nei

Presso il nostro Centro Medico Sant’Angelo a Treviso medici qualificati e competenti effettuano controlli e mappatura dei nei con l’ausilio di strumenti all’avanguardia che permettono di fare analisi accurate e di monitorare l’evoluzione delle anomalie della pelle.

Leggi gli altri servizi di dermatologia che il nostro centro medico offre.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/10/img-articolo.jpg

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


post-sole-e-alimentazione.jpg

Al giorno d’oggi quasi tutti sanno come proteggersi dagli effetti dannosi del sole grazie a programmi televisivi, articoli sui giornali e su internet che, soprattutto durante il periodo estivo, abbondano di consigli a riguardo. Non tutti però affrontano il tema fondamentale relativo all’alimentazione!

Per ottenere un’abbronzatura perfetta, riducendo i rischi legati all’esposizione prolungata al sole, infatti, non è importante solo applicare frequentemente le giuste creme solari, scegliere le ore meno calde, bere molto etc. ma è essenziale anche seguire un tipo di alimentazione, che includa quei cibi che aiutano la pelle ad abbronzarsi in maniera sana e ad assumere un colore dorato e uniforme.

Abbiamo chiesto al nostro nutrizionista Alberto Benato qualche consiglio sugli alimenti da assumere nei periodi di intensa esposizione al sole.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/07/post-sole-e-alimentazione.jpg

IL BETACAROTENE

Partiamo dal betacarotene che è il nutriente più importante in quanto stimola la formazione di melanina che è il pigmento cutaneo responsabile dell’imbrunimento e che protegge la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari.

Il betacarotene, oltre ad aiutarci ad abbronzarci in maniera sana, ha anche un forte potere antiossidante, una notevole capacità di rafforzare il sistema immunitario e di proteggere quello cardiovascolare.

DOVE TROVIAMO IL BETACAROTENE?

Un modo semplice per riconoscere gli alimenti contenenti betacarotene è il colore, infatti i frutti e le verdure arancioni o rossi tendenzialmente ne contengono ma non è detto che ne siano i più ricchi. Ecco un elenco di alcuni degli alimenti con la più alta concentrazione di Betacarotene.

  • Carote: l’etimologia della parola “carotene” deriva proprio da questo ortaggio. Esse contengono anche vitamina C, E e sali minerali che le rendono particolarmente indicate in estate.
  • Pomodori: sono una delle principali fonti di un importante carotenoide, il licopene, specialmente se cotti.
  • Patate dolci: le patate dolci hanno una concentrazione di betacarotene superiore a molti altri vegetali.
  • Verdure a foglia verde: oltre al betacarotene, molte di esse contengono alti livelli di acido folico e di vitamina A, C ed E.
  • Spinaci: sono considerati una centrale elettrica nutrizionale. Il betacarotene in essi contenuto aiuta a combattere lo stress ossidativo provocato dai radicali liberi legati all’esposizione solare.
  • Zucca: in particolare le specie del genere Cucurbita.
  • Peperoni rossi: in particolare quelli rossi hanno una concentrazione più alta.
  • Piselli: Il betacarotene in 100g di piselli cotti ammonta a 1,250 mg.
  • Broccoli: col pregio di avere un basso apporto di calorie e grassi.

In generale per assimilare al meglio il betacarotene e i carotenoidi contenuti in questi alimenti si consiglia una cottura non prolungata, e tra i condimenti è preferibile l’olio extravergine di oliva.

GLI ANTIOSSIDANTI

Gli antiossidanti, sono in grado di proteggere la pelle dall’invecchiamento della pelle e dagli effetti dannosi dei raggi UV.

Tra gli antiossidanti più importanti, oltre al Betacarotene stesso, citiamo le vitamine C, E, il Selenio e lo Zinco.

Vitamina C: anche se la vitamina C tende a rallentare l’abbronzatura, è meglio integrarla nella dieta: non solo infatti alzerà le vostre barriere immunitarie, ma è anche un ottimo antiossidante in grado cioè di combattere l’invecchiamento della pelle.  Si trova in agrumi, broccoli, cavoli, fragole, kiwi, lamponi, mango, papaia, peperoni, pomodori, ribes nero, spinaci.

Vitamina E: è un antiossidante che si trova negli oli vegetali (girasole, mais, oliva) ma anche in avocado, mandorle, noci, nocciole, pistacchi.

Selenio: è un oligoelemento indispensabile per la formazione di un enzima (glutatione-perossidasi) che ha un’azione antiossidante generale. Il Selenio agisce in sinergia con la vitamina E. Si trova in aglio, broccoli, cavolo, cetrioli, cereali (specie se integrali), cipolle, funghi, sedano.

Zinco: svolge una funzione benefica nei confronti dell’integrità della cute proteggendola dai radicali liberi e partecipa alla costituzione del collagene. Si trova in tutti i cereali e i legumi, frutta oleosa, carote, cavolo verde, sedano, spinaci.

In generale è preferibile che i pasti non siano troppo ricchi ed elaborati. Suggeriamo almeno quattro pasti piccoli piuttosto che una o due “abbuffate” al giorno.

Ultimo consiglio è comunque quello di evitare pericolosi eritemi e irritazioni cutanee e aiutare la pelle a restare elastica: nulla come i cibi ricchi di Omega 3 sono in grado di aiutarvi in questo senso. Via libera quindi a salmone, pesce, avocado e noci!

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


post-proloterapia-02.jpg

PROLOTERAPIA terapia per il dolore muscolo-scheletrico cronico e per rigenerare i tessuti in modo naturale.

Arrivata in Italia dagli Stati Uniti, dove e’ praticata da piu’ di 80 anni, la PROLOTERAPIA e’un trattamento infiltrativo , non chirurgico per il dolore CRONICO.
Si tratta di una terapia infiltrativa rigenerativa che utilizza una sostanza naturale come il “glucosio” per scatenare una risposta infiammatoria ed innescare un processo di autoriparazione tissutale.

L’instabilità delle “strutture portanti” del nostro apparato muscolo-scheletrico è una delle maggiori responsabili del dolore cronico, per cui il rinforzare tali strutture ed il ripristinare la loro stabilita’ porta alla risoluzione del disturbo doloroso.

L’infiltrazione conduce alla proliferazione di collagene che contribuisce alla formazione di nuovo tessuto connettivo.
Le strutture del nostro apparato muscolo-scheletrico sono costituite da tale sostanza per cui tendini, legamenti, muscoli, fasce muscolari ed articolazioni traggono giovamento da tali infiltrazioni e si irrobustiscono.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/06/post-proloterapia-02.jpg

La Proloterapia è una terapia efficace e sicura che non ha particolari controindicazioni (puo’ essere adoperata anche su pazienti diabetici e cardiopatici).

La Proloterapia trova indicazione:

  • nell’artrosi (ginocchio, spalla, gomito, anca, dita, ecc…)
  • nei disturbi dolorosi muscolari e dello scheletro anche post-chirurgici
  • nelle lombalgie (mal di schiena)
  • nelle lombosciatalgie
  • nelle tendiniti (epicondiliti, epitrocleiti, ecc….)
  • nelle lesioni parziali tendinee ( es: della cuffia dei rotatori )
  • nelle lesioni legamentose (legamento crociato anteriore e posteriore , legamenti della caviglia, ecc…), dovute a traumi istorsivi e distrattivi o sindromi da “over use”
  • nelle tenosinoviti ( de Quervain, ecc…)
  • nelle metatarsalgie ( neuroma di Morton)
  • nelle fasciti plantari
  • nella sindrome di Osgood-Schlatter
  • nella sindrome del tunnel carpale
  • nei dolori dell’ articolazione temporo-mandibolare (TMJ)

In Italia e’ praticata da un’elite di medici addestrati ed abilitati all’esecuzione di infiltrazioni di elevata precisione dopo un percorso formative e di training di altissimo livello.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


post-filler-labbra-3.png

Uno dei trattamenti più richiesti nel campo della Medicina Estetica è il FILLER LABBRA

L’importanza delle labbra

E’ stato calcolato che per sorridere servono diciassette muscoli, per fare il broncio ben quarantatré, da qui si capisce come i muscoli del volto e quindi anche delle labbra siano sempre sotto sforzo. Con gli anni, in modo impercettibile, la morfologia delle labbra tende inesorabilmente a modificarsi con conseguente appiattimento, riduzione del tono e del volume. Con il passare degli anni aumenta la distanza del labbro superiore dal naso, a scapito dell’armonia al viso. Gli angoli della bocca poi tendono ad abbassarsi, rendendo il volto triste e determinandone la perdita di definizione e volume.

Il trattamento

Migliorare la situazione però è possibile con l’ausilio di preparati a base di acido ialuronico (fillers). Negli ultimi anni sono stati messi a punto filler a base di acido ialuronico specifici per le labbra che assicurano una durata maggiore e migliori risultati.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/06/post-filler-labbra-3.png

Il trattamento avviene in regime ambulatoriale. Una volta eseguita la valutazione e decisa la forma, si inietta il filler con l’ausilio di microcannule, in alcuni punti strategici. Il procedimento non è doloroso, se la paziente è particolarmente sensibile si può applicare una crema anestetica 15-20 minuti. Alla fine del trattamento viene eseguito un massaggio delicato in modo da favorire una omogenea distribuzione dell’acido ialuronico.

Dopo il trattamento

Nell’impiego dell’acido ialuronico non sono necessarie particolari attenzioni, essendo un prodotto naturale. Si consiglia alle pazienti di non truccarsi per 24 ore ed evitare l’esposizione solare diretta. La paziente potrá continuare le proprie abitudini quotidiane dopo il trattamento.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it o telefona al 04221847195.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


post-palloncino-02.jpg

Il Centro Medico Sant’Angelo mette offre ai propri pazienti una tecnologia medica innovativa per la perdita di peso, senza procedure chirurgiche o endoscopiche né anestesia.
Il palloncino Elipse intragastrico, che viene ingerito ed espulso in modo naturale dopo alcuni mesi, viene inserito nel corso di una breve visita ambulatoriale, permettendo di tornare subito alle proprie attività quotidiane. Ecco perché non occorrono procedure chirurgiche, endoscopiche o anestesia!
L’applicazione del palloncino Elipse è la fase iniziale di un programma completo durante il quale il paziente riceverà, da parte dei nostri medici, tutta l’assistenza necessaria per ottenere i risultati attesi perdendo fino al 20% del peso iniziale in quattro mesi.
I palloncini per la riduzione del peso sono ormai strumenti ampiamente diffusi che garantiscono una perdita di peso più considerevole e duratura rispetto alla sola dieta con esercizio fisico.

https://www.centromedicosantangelo.it/wp-content/uploads/2018/06/blog-palloncino-02.jpg

MA COME FUNZIONA?

I palloncini per la riduzione del peso simulano una sensazione di sazietà, occupano volume nello stomaco e rallentano il transito del cibo. La presenza del palloncino all’interno dello stomaco produce una sensazione precoce di sazietà ed educa il paziente a ridurre le porzioni di cibo. I palloncini per la riduzione del peso permettono di compiere scelte alimentari più salutari senza gli attacchi di fame che spesso accompagnano le diete tradizionali.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it o telefona al 04221847195.

Per avere informazioni più dettagliate scrivici a info@centromedicosantangelo.it, telefona al 04221847195 oppure compila questo form:










si consiglia di riportare il numero di telefono per essere ricontattati

A) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali a Centro Medico Sant’Angelo e a Società Terze che svolgono funzioni necessarie o strumentali all’operatività del Servizio. Tale consenso è obbligatorio per l’attivazione e la prosecuzione del rapportoAccetto Privacy A

B) Letta la nota informativa, esprimo il mio consenso a che i dati da me forniti siano utilizzati da Centro Medico Sant’Angelo per l’invio di informazioni, offerte commerciali e per il compimento di ricerche di mercato e statistiche commerciali. Accetto Privacy B


Immobiliare Fe.Da. sas di Bisetto Trevisin dr. Tiziano & C. P. iva 03917510269 Via Sant'Angelo 83/B 31100 Treviso - Privacy Policy - Richiedi modifica dati personali.

Immobiliare Fe.Da. sas di Bisetto Trevisin dr. Tiziano & C. P. iva 03917510269 Via Sant'Angelo 83/B 31100 Treviso